La Danza delle ore

“Coerentemente coi principi ispiratori alla mia opera, lavoro sulla rielaborazione dei piani, della dimensionalità spaziale e sull’abbattimento delle prospettive canoniche ma soprattutto temporali” Marzia Vetrano 2016/2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *